In evidenza

Com’è andato il 2020 per i festival di cinema locali? Parlano le organizzatrici dei festival

Il cinema, lo spettacolo dal vivo e la cultura in generale probabilmente non hanno vissuto una situazione simile da decenni. I festival di cinema sono alcune delle realtà più colpite dalle misure di contenimento che nello streaming però, hanno trovato delle nuove dimensioni.  Alcuni hanno optato per la formula mista durante l’apertura delle sale d’estate, altri invece hanno preferito la formula soltanto online, altri hanno tenuto duro finché è stato possibile fare l’evento in presenza. Tutto ciò perché bisogna ricordarlo, un festival di cinema è un rituale, una realtà molto legata al territorio che ha bisogno della convivialità che si crea fra il pubblico e inoltre, è uno degli strumenti fondamentali per la distribuzione dei film, soprattutto per le produzioni indipendenti. In questo articolo cercheremo di fare il punto sulla situazione dei festival del cinema durante la crisi causata dalla pandemia, attraverso la testimonianza di alcune direttrici di festival di cinema locali e tematiciWorking Title Film Festival, Ca’ Foscari Short Film Festival, Ce l’ho corto Film Festival, Immaginaria Film Festival, Festival di Cinema e Donne di Firenze– che ci raccontano dal proprio osservatorio, come vedono la situazione delle registe, come hanno svolto il proprio festival e quale futuro proiettano per questi eventi oltre allo streaming. Leggi tutto “Com’è andato il 2020 per i festival di cinema locali? Parlano le organizzatrici dei festival”

In evidenza

18 film di registe sulle principali piattaforme online

Dai film di Lina Wertmüller e Liliana Cavani alle serie -quasi tutte al  femminile- Luna Nera e The Duchess, passando per i documentari, su Amazon Prime Video e Netflix si sono attrezzati bene di film e serie tv a regia e produzione al femminile. In questo articolo ne proponiamo soltanto alcuni, quelli più significativi per tematica o per importanza storica, in modo da avere materiale di risposta alla fatidica domanda: ma dove sono i film di registe? Se vuoi invece conoscerne altri ancora, leggi l’articolo precedente sui film di registe in altre piattaforme meno conosciute e di taglio indipendente. Leggi tutto “18 film di registe sulle principali piattaforme online”

In evidenza

Film di registe in streaming gratis -o quasi-

Quest’anno è stato da un certo punto di vista -nonostante la situazione sui generis a livello mondiale, le chiusure dei set per mesi e ancora oggi delle sale- un buon anno per le registe e i loro film.  Certo, non si può affermare che si è minimamente vicin* ad una uguaglianza lavorativa nel cinema, ma c’è da notare come sono usciti -anche se in pochi mesi- molti film di registe come Miss Marx di Susanna Nicchiarelli, Le sorelle Macaluso di Emma Dante, Un divano a Tunisi di  Manele Labidi, Sul più bello di Alice Filippi,  Burraco Fatale di Giuliana Gamba, Paradise Hills di Alice Waddington, Sola al mio Matrimonio di Marta Bergman, per dirne alcuni.  Ma anche i premi, ad esempio Nomadland della regista Chloé Zhao che vinse sia alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia che al Toronto Film Festival.  Leggi tutto “Film di registe in streaming gratis -o quasi-“

In evidenza

Porno d’Autrice: il voyeurismo immaginifico di Erika Lust

Il 31 luglio scorso è stata la giornata mondiale dell’orgasmo, e noi di Filmfromwomen abbiamo colto l’occasione per regalarvi una chicca e farci una chiacchierata riguardo al rapporto tra cinema e porno con Erika Lust.

Erika Lust non ha bisogno di molte presentazioni: è forse attualmente la regista di film erotici più importante sulla scena mondiale, e con le sue opere ha lanciato una vera e propria rivoluzione. Inizia il suo percorso studiando scienze politiche, dedicandosi in particolare al femminismo e alle tematiche gender. Ma è durante i suoi studi che inizia a dedicarsi alla creazione di un nuovo tipo di porno, un porno che vuole scardinare le visioni maschiliste e avvicinare le donne ad una propria, più libera visione della sessualità. Un porno che, è chiaro già solo da pochi frame di uno qualsiasi dei suoi lavori, vuole farsi anche arte.

Un porno che è linguaggio e visione: è innegabile la cura che la Lust pone in ogni sua inquadratura. Ci incuriosiva molto scavare all’interno del suo immaginario ed abbiamo deciso di proporle un’intervista un po’ alternativa, che si basasse di più su questi aspetti, e che si è rivelato essere un dialogo mai banale e pieno di sorprese.

Leggi tutto “Porno d’Autrice: il voyeurismo immaginifico di Erika Lust”

Interazione, inclusione, talk nei festival e video: le proposte delle donne dell’audiovisivo nella giornata per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Mai come quest’anno la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne è stata così significativa.  Una -se non la migliore- forma di sensibilizzazione al riguardo è sicuramente attraverso le immagini, ma anche l’interazione e l’inclusione sono fondamentali e, in tempi in cui l’unico modo di interagire è attraverso il web, ti presentiamo quindi le iniziative da parte delle realtà del cinema e dello spettacolo da seguire online durante la giornata in cui tutt* dobbiamo essere partecip*, sensibil* e di grandi vedute per battere insieme la violenza di genere. Leggi tutto “Interazione, inclusione, talk nei festival e video: le proposte delle donne dell’audiovisivo nella giornata per l’eliminazione della violenza contro le donne.”

Gas Station e la possibilità di ritrovare se stessi. Film esordio di Olga Torrico

Gas Station (Italia/2020) è l’esordio alla regia della casertana Olga Torrico, classe 1991, già produttrice e distributrice. Il cortometraggio, che ha già ottenuto un successo durante la Settimana internazionale della critica alla Mostra del cinema di Venezia 2020 (ricevendo il premio per il miglior contributo tecnico), sta facendo il giro dei festival. La prossima presenza in ordine cronologico lo vede al bolognese Visioni Italiane che, a seguito  dell’ultimo DPCM del 25 ottobre 2020, si sposterà online. Leggi tutto “Gas Station e la possibilità di ritrovare se stessi. Film esordio di Olga Torrico”

4 motivi per seguire Sguardi Altrove Film Festival 2020: online e in presenza

Inizia oggi 23 e fino al 31 ottobre Sguardi Altrove, il festival di cinema al femminile che da 27 anni a Milano, connette il pubblico con le migliori proposte di film di registe dall’Italia e dal mondo. Leggi tutto “4 motivi per seguire Sguardi Altrove Film Festival 2020: online e in presenza”

I 7 migliori film di registe del Nòt Film Fest

Finita la terza edizione il Nòt Film Fest ha dimostrato quanto il cinema indipendente sia fatto di coraggio e rischio entrando a far parte dei festival di cinema locali che creano ponti, dialogo e comunicano qualcosa di nuovo al territorio, attraverso non soltanto i film ma anche i workshop e gli eventi speciali.  Mentre ci si prepara a migliorare la piattaforma NòTStream che sarà disponibile per tutti dal 1 gennaio 2021, FilmfromWomen ha stilato per voi i film di registe più significativi di questa edizione. Alcuni saranno presto presenti in altri festival e altri sono presenti anche su Vimeo! 

Le/il aguerrite/o fondator* e organizzator* del Nòt Film Fest, durante la serata di premiazione. Da SX a DX: Alizè Latini, Giovanni Labadessa e Noemi Bruschi

Leggi tutto “I 7 migliori film di registe del Nòt Film Fest”

Nuovo cinema indipendente: Still Wylde di Ingrid Haas al Nòt Film Fest

Una giovane coppia poco stabile si ritrova davanti alla sfida più importante della loro vita insieme: avere un figlio. 

Con molta sfrontatezza decidono di andare avanti, si accorgono che stanno molto bene assieme, nulla può fermare la loro nascente felicità, vero? 

Ingrid Haas alle prese con il suo primo cortometraggio, affronta un argomento basato sulla sua esperienza personale, attraverso una fotografia naturale ed un uso dei colori fondamentale nell’evoluzione del suo personaggio, che si ritrova a percorrere un viaggio sulla conoscenza di sé e del proprio corpo. 

Ingrid Haas è anche membro fondatore del collettivo comico d’improvvisazione tutta al femminile The Get Go.

Leggi tutto “Nuovo cinema indipendente: Still Wylde di Ingrid Haas al Nòt Film Fest”

Nòt Film Fest e FilmfromWomen: la ripartenza dal cinema indipendente, dalla gender equality, dai workshop, dal territorio e dalla tecnologia.

Dal ✷ 27 al 30 agosto ✷ a Santarcangelo di Romagna si festeggia il Nòt Film Fest, il festival di cinema indipendente con una programmazione unica di film di registe/i indipendenti che spaziano dalla sperimentazione alla commedia, passando per la nuova categoria dei video musicali, il tutto cento per cento gender equality! In più workshop, eventi e last but not less…Nòtstream! la piattaforma Made in Italy disponibile in preview ad accesso gratuito durante i giorni del festival per gli appassionati di cinema residenti in Italia.  Leggi tutto “Nòt Film Fest e FilmfromWomen: la ripartenza dal cinema indipendente, dalla gender equality, dai workshop, dal territorio e dalla tecnologia.”

Intervista alla regista ed attrice Diana Dell’Erba: “ho speranza che le cose possano migliorare”

Registe è probabilmente l’unico film documentario (disponibile su Amazon Prime) che raccoglie le testimonianze delle registe italiane più importanti da Lina Wertmuller a Wilma Labate, passando per Giada Colagrande, Francesca Archibugi, Torrini, e tante altre.  Il documentario debutto alla regia dell’attrice Diana Dell’Erba ora come mai è pionieristico e necessario. In questa intervista Diana racconta com’è nata l’idea per Registe, cos’è significato per lei e anche come e quanto stato bello lavorare con un’artista internazionale come Maria De Medeiros. In più ci parla del suo nuovo progetto Dante’s Project, del suo punto di vista sulla questione femminile nel cinema e sul futuro dei film indipendenti post Covid-19. Leggi tutto “Intervista alla regista ed attrice Diana Dell’Erba: “ho speranza che le cose possano migliorare””